Random story

Un film che ha sconvolto Montepulciano

Montepulciano, grazie al suo fascino rinascimentale, è stato spesso scelto come luogo ideale dove ambientare i film. Il più famoso è, senza dubbio, New Moon, il secondo capitolo della saga di Twilight, scritta dall’americana Stephanie Meyer. Nei giorni delle riprese del film arrivarono a Montepulciano migliaia di persone provenienti da tutto il mondo ed occuparono tutti gli alberghi e gli agriturismi del paese e delle aree vicine. Tantissimi fan urlanti passavano giorno e notte fuori dal set nella vana speranza di poter parlare, toccare  o solamente intravedere i loro beniamini. Molte ragazze si offrirono di fare le comparse gratis e sostituirono quelle selezionate nei giorni precedenti le riprese. Tutti erano accomunati da un febbricitante eccitamento e da un unico obiettivo! Tutto questo per gli abitanti del paese fu un vero e proprio shock. La routine quotidiana era stata spezzata e la quiete tipica del paese era solo un ricordo. I cinque giorni di riprese sembravano non finire più, e persino le ragazzine locali, nonostante una prima fase di esaltazione, ben presto si resero conto di ciò che Montepulciano era diventato. Era come essere in guerra: si usciva...
Read full story